Sloughi

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

Storia

Lo Sloughi è una razza originaria del Nord Africa, precisamente del Marocco, Egitto e Tunisia.

La sua storia è millenaria e si ha traccia di questa razza anche nel Corano.

Nato come cane da caccia a vista nel deserto e fedele compagno dei beduini, veniva allevato e custodito gelosamente dalle varie famiglie che si tramandavano di padre in figlio, oralmente, l'albero genealogico.

Ausiliario fondamentale per la vita di tutti i giorni nel deserto, non era solo un abile cacciatore, ma anche un ottimo deterrente dai predatori che si avvicinavano agli accampamenti di notte.

Ha rischiato l'estinzione verso la fine dell' '800 per molti casi di Rabbia e per il divieto imposto dalla Francia nelle colonie francesi di cacciare a vista. 

Questo portò a un calo molto drastico dei numeri sul territorio, ma per fortuna alcuni appassionati Europei e Americani decisero di esportare alcuni esemplari e allevarli, soprattutto in Francia. 

Con la fine della colonizzazione francese la legge venne abolita, infatti ancora oggi possiamo trovare sul territorio Nord Africano alcuni esemplari di Sloughi allevati e utilizzati per la caccia. 

Sloughi storia.jpg

Come in tutte le altre razze, anche lo sloughi ha uno standard, ovvero un "modello" da seguire, quali proporzioni, dimensioni, altezza e difetti, che è giusto conoscere e che rispecchia la razza nella sua funzionalità e bellezza.

Aspetto generale: 

Per il suo modo di presentarsi, la delicatezza dei tessuti e la secchezza dei muscoli, il suo aspetto generale è quello di un cane molto elegante e di gran classe.

Morfologia: 

La testa vista di profilo è allungata, elegante, fine ma piuttosto importante. Vista da sopra ha la forma di un cuneo molto allungato, dove il cranio è la parte più ampia; si restringe verso la punta del tartufo.

Il collo lungo, esce bene dalle spalle e superiormente un po’ arcuato. La lunghezza è quasi uguale a quella della testa . La pelle è fine, tesa, senza giogaia; il pelo è raso.

La linea superiore gentilmente e armoniosamente curva con le ossa dell’anca sporgenti, uguali in altezza o leggermente più alte del garrese.

Il torace non troppo ampio; in profondità arriva a fatica a livello del gomito. Ben sviluppato in lunghezza. Le costole sono piatte.

La coda esile, scarna, attaccata sul prolungamento della groppa e portata al di sotto della linea dorsale. Dovrebbe essere lunga almeno fino alla punta del garretto. In riposo la sua estremità presenta una curva accentuata.

La pelle molto fine, ben aderente al corpo, senza pieghe o giogaia.

Le varie colorazioni del mantello possono variare dal sabbia chiaro, fino al rosso sabbia (fulvo) passando per tutte le possibili diverse sfumature; con o senza maschera nera, con o senza gualdrappa nera , con o senza tigrature nere, con o senza carbonature.

L'altezza si differenzia tra i due sessi: 

Maschi da 66 a 72 cm

Femmine da 61 a 68 cm

Per maggiori informazioni riguardo allo standard consultare https://www.enci.it/media/2455/188.pdf

Sloughi enci.jpg
Maik.jpg
Standard: 

Carattere:

Lo sloughi è un cane molto dinamico, vivace, indipendente e affettuoso. 

Nel primo anno di vita ha bisogno di molto movimento per potersi sfogare.

Ottimo cane di famiglia, adora giocare con i bimbi ed è molto affettuoso, ma anche molto intelligente e indipendente, ha bisogno dei suoi spazi.

Fantastico per diverse discipline cinofile, come racing, coursing e canicross.

Diffidente verso l'estraneo, non ama farsi toccare e essere invaso nei suoi spazi da chi non conosce.

E' un cane molto buffo e giocherellone, difficilmente ha problemi con altri cani di altre razze o taglie, si pone sempre in maniera socievole. 

Grande osservatore, studia e analizza le diverse situazioni.

Cane molto abitudinario nella sua routine.

Mamma e sloughini.jpg

Maschi

Latar mondiale.jpg
Latar

Intissar's Latar

Tigrillo quasi 5 mesi.jpg
Tigro

Vardamak Ghoroob Al Shums Al Sahra'a

Wadi quasi 5 mesi.jpg
Wadi

Vardamak Wadi Al-Rummah

Scopri di più

Femmine 

IMG_9263.JPG
Maik

Magistere Maik at Vardamak

Kashmir 2.jpg
Kashmir

Kashmir Beyaz Ksar Ghilane

Wardat 4 mesi.jpg
Wardat

Vardamak Wardat Al Sahra'a